Verona Spritz

Verona di ieri

senza commenti

"Verona è tra le città più mobili, più industriose d'Italia. A differenza di Vicenza, città di minore importanza, ma con grandi blocchi industriali decentrati in provincia, Verona concentra in se stessa tutta la sua forza industriale… È una intraprendenza frantumata, diffusa, ma dà lavoro a 25.000 operai. Ed anche la provincia agricola fa capo a Verona, grazie ai mercati generali e alla fiera. Onde quell'aspetto di grande città affollata, ed insieme di fondaco. Verona non è meno laboriosa della Lombardia, e da questo le viene una facilità d'intendersi con i vicini d'occidente più ancora che con gli altri veneti; la vita veronese gravita verso la lombarda. E tuttavia Verona è una quintessenza del Veneto. Il suo «lavorare» ha modi veneti e non lombardi; minuto, versatile, puntiglioso".

Chi scrisse questa descrizione e quando?
Il primo che risponde riceve un libro
.

 

    March 14th, 2010 at 7:08 pm

    Lascia una risposta