Verona Spritz

Forti con i deboli, deboli con i forti

senza commenti

Che il trasporto scolastico sia una voce in difficoltà nel bilancio comunale è noto, che i 'morosi' al pagamento non siano tutte famiglie in difficoltà può essere, ma che il risultato sia quello di lasciare a piedi dei bambini – di fronte a tutti i loro compagni – non può avere giustificazioni. E che l'assessore Benetti – che non manca a nessun convegno su solidarietà e sostegno ai più deboli – difenda un provvedimento così odioso dicendo di avere avvisato più volte i genitori dei bambini è ancora peggio. I deboli, quelli che non si possono difendere, diventano vittime designate. E' facile prendersela con loro, basta lasciarli a piedi.

April 15th, 2010 at 3:07 pm

Lascia una risposta