Verona Spritz

I tromboni dello sport

senza commenti

Mezza riga su 1.000 pagine è quanto gli viene dedicato nei due volumi del Bicentenario del Maffei, pubblicato nel 2007. Parliamo del nome Hellas inventato per la squadra di Verona da un professore del liceo cittadino.

Ma questo non ha fermato i nostri amministratori dal regalare una targa all'evento, quasi nei pressi dell'entrata del Maffei, che vede così ridurre la propria storia ad un episodio del tutto marginale. Passare alla storia per aver inventato un brand calcistico non è granchè per una scuola che si vanta – giustamente –  dei propri meriti educativi bi-centenari.

Nessuno degli 'scopritori' della lapide ha poi guardato dietro alla stessa: il muro del Liceo è desolantemente sporco e macchiato, degradato. Che c'entra col glorioso passato dell'Hellas – direbbero assessori e presidenti presenti alla cerimonia – il degrado attuale della sede maffeiana?

Infatti. Questa è un'altra storia, quella vera, appunto.

May 5th, 2010 at 10:59 am

Lascia una risposta