Verona Spritz

Ah la Bindi!

senza commenti

Certo, è facile prendersela con gli ex della Margherita oggi con quello che è successo al tesoriere.

Ma uno avrà pure il diritto di togliersi qualche sassolino dalla scarpa, almeno quando si parla della ‘sceriffa’ Rosy Bindi.

Udite udite quello che dice la nostra cara Maria Rosaria detta Rosy, che è ‘triste ed amareggiata’:

Siamo di fronte al comportamento sbagliato di una persona. Sul banco degli imputati non può essere chiamata la politica.

Quando si parla di soldi ai partiti la faccia tosta dei sepolcri imbiancati alla Bindi è davvero insopportabile.

Craxi ‘non poteva non sapere’ e la Bindi fa finta di essere Alice nel paese delle meraviglie (si parva licet componere magnis).

 

February 3rd, 2012 at 7:42 pm

Lascia una risposta