Verona Spritz

Archivio del November, 2012

Il Nulla vincente di Tosi

senza commenti

Due acuti intellettuali del Centro-Destra veronese, Papadia e Di Dio, hanno spiegato in poche parole il ‘Modello Verona’.
Si tratta – dice il primo – di un modello basato su:

la presenza di Tosi e la presenza di persone, trainate agevolmente dal sindaco.

L’altro genio, Di Dio, rincara la dose:

Utilizzare formule, etichette e schemi già sperimentati per rifondare un nuovo ulteriore contenitore di destra rischia di essere inutile e improduttivo. Ecco perchè ribadisco che oggi il mio impegno è solo finalizzato a raggiungere l’obiettivo di Tosi leader del centro destra.

Insomma: basta partiti, strategie, confronto di idee per il futuro della città e per il nostro paese.

L’importante è solo il Capo, che possa trainare agevolmente  i suoi fedeli cioè Papadia, Di Dio e tutti quelli che sono saltati sul carro del Capo, verso l’abbagliante approdo del Potere.

Discorsi vecchi, direte voi. Papadia e Di Dio rispolverano le solite fesserie dell’antipolitica di destra, dei nostalgici dell’uomo forte e di ogni dittatura. Ma siamo sicuri che sia così? A giudicare dallo spazio dedicatogli dalla stampa locale e nazionale il Nulla Assoluto che sta dietro a Tosi sembra essere in grande ascesa.

Scritto da admin

November 22nd, 2012 alle 8:34 am

L’ha detto Daverio, gli si può credere…

con un commento

 Verona mi è simpatica, è una città un po’ da cialtroni, perché non ha nessun progetto culturale ma ai veronesi sta bene così.

L’Arena, venerdì 26 ottobre 2012

Scritto da admin

November 4th, 2012 alle 10:28 pm